Articolo

A.R.R.M.

 

La prima riunione ARRM, svoltasi in una "fraschetta" a Frascati il 27 dicembre 2003.

 

ARRM, acronimo di Associazione Romana Robottari Magnaccioni o anche Anonima Romana Robottari Magnaccioni che poi "sempre de magnà se tratta", nasce per caso da un incontro mangereccio in quel di Frascati, tra me (greybear) Raffaello (vegekou) e Ivan (feynman77)  anche se in verità i lettori attenti hanno "sgamato" che c'è anche un quarto fondatore, il fotografo. Si, c'era anche il giovanissimo Federico (c3po).

Tre panini alla porchetta comprati in salumeria e poi giù in "fraschetta" per berci sopra una boccia di "romanella" e qualche tarallo dolce. Il tutto immerso tra discorsi personali e di robotica e lo sguardo preoccupato dell'oste che ci vedeva armeggiare con circuiti stampati pieni di fili. "Mica è un timer per le bombe???". Bisogna capirlo, un paio d'anni prima c'erano state le Torri gemelle ...

La cosa è piaciuta e guardate quanti siamo diventati...

Il fotografo è sempre lo stesso :)

Il sito ufficiale è http://arrm.minisumo.net/

 

 

Per i "non romani" diciamo che la "fraschetta", ormai sempre più in disuso, era una cantina o un luogo dove si serviva il vino locale al tavolo mentre il mangiare si portava da casa. Questo permetteva ad inizio secolo a chi non era benestante, di poter mangiare fuori casa in compagnia come se fosse al ristorante. Per maggiori informazioni: http://it.wikipedia.org/wiki/Fraschetta

 

Gli accordi pre-cena




All news

reprap logo
Top Ten
motors eagleCADfacile elettronicatutorial genioeinventiva sitidirobot tecnologieeinventori tool pubblicazionionline ilsito microcontrollori
roboticsportal banner
bannereletronica banner

Sponsored by
tuocms banner
tempodielettronica

Sito segnalato da Freeonline.it - La guida alle risorse gratuite